Il ginnasio dei cittadini del futuro

Mission

Il progetto AIS- Liceo classico internazionale STEM nasce dall’esigenza di rispondere alla contemporaneità e alle sue trasformazioni, in una logica olistica ed economica che ponga al centro la cittadina e il cittadino del futuro.

Mettere a sistema mente, corpo e disciplina delle abilità personali non è impresa semplice, specialmente in un mondo in cui le immagini sopravanzano i concetti e le idee si moltiplicano all’infinito: diversità e molteplicità sono una ricchezza, una dovizia incredibile in cui risulta fondamentale l’esercizio della scelta consapevole. L’educazione alla Pace, infatti, è centrale: i grandi e rapidi cambiamenti geopolitici e sociali in atto spingono a ripensare ai valori che guidano il nostro agire quotidiano. Rafforzare e aumentare la consapevolezza interiore è l’unica via per il futuro, perciò vanno acquisiti strumenti e competenze che la potenzino al massimo. Per vivere appassionatamente il Terzo millennio non si può prescindere da un approccio sistemico e personalizzato alla formazione, impiegando metodi e pratiche didattiche innovative, unitamente ai saperi classici, dove il termine classico si declina nella sua semantica di originale ed eccezionale. Per tutte queste ragioni, conoscenza, equilibrio e prefigurazione diventano i principi primi del percorso di studi immaginato e progettato per Assisi International-Liceo classico STEM, il ginnasio dei cittadini del futuro.

La Struttura

Percorso F.A.S.E.

“Non impossessarsi del progetto della propria vita significa fare della propria esistenza un accidente”.

Irvin D. Yalom

La Struttura

AIS-Liceo classico STEM è strutturata in otto aule tematiche, allestite ad hoc, secondo i principi dell’ambiente educante di ispirazione montessoriana.

  • Aule di Letteratura e arte;
  • Aula di Lettere classiche;
  • Aula di Filosofia, Storia e Religione;
  • Aula di Matematica e informatica;
  • Aula di Scienze e Fisica;
  • Aula di Inglese.

Completa la struttura una biblioteca/aula studio con 50 postazioni.

Percorso F.A.S.E.

L’idea che anima il progetto è quella che vede declinato il protocollo F.A.S.E. all’interno di un’offerta formativa per ragazze e ragazzi da 14 a 19 anni. Questo desiderio, che poi è volontà, richiede necessariamente l’approccio sistemico a discipline quali:

  • Filosofia che, oltre alla disciplina in sé, si qualifica anche con obiettivi come l’intelligenza emotiva, la flessibilità del pensiero, la capacità di argomentare e il desiderio di ‘discernere’, nel senso etimologico del termine, sviluppa, inoltre, l’aspirazione alla trascendenza.
  • Arte che si qualifica anche con obiettivi come l’espressione e lo sviluppo della propria creatività, del pensiero divergente e del ‘culto del bello’.
  • Scienza che, oltre alla disciplina in sé, si qualifica anche con obiettivi come capacità di osservazione, sperimentazione e ‘messa a terra’ delle proprie ipotesi.
  • Economia che, oltre alla disciplina in sé, si qualifica anche con obiettivi come visione d’insieme, capacità di ottimizzazione e abilità di pianificazione.