Per un’interpretazione e gestione della realtà

Diritto ed economia sono due discipline fondamentali per analizzare ed interpretare il mondo, entrambe in continua evoluzione, seguono i movimenti della contemporaneità e ne descrivono-determinano il funzionamento. Grazie allo studio del diritto, ogni cittadina e ogni cittadino può diventare componente attiva nella gestione del paese e conoscere e applicare i diritti e i doveri di tutti. L’obiettivo di questa disciplina è quello di formare cittadine e cittadini responsabili che partecipino con consapevolezza alla vita civica, culturale e sociale della comunità. Lo studio dell’economia, inoltre, aiuta a sfatare luoghi comuni e pregiudizi relativi al funzionamento concreto della nostra vita, a vedere le conseguenze inattese delle cose che accadono in tutto il mondo: proprio per questo è una disciplina affascinante, sia per chi ama le materie umanistiche, sia per chi preferisce quelle matematico-scientifiche. Nell’ultima fase del percorso di studi le allieve e gli allievi si avvicineranno, in modalità laboratoriale, all’economia aziendale, dove prenderanno dimestichezza con concetti-chiave, come quello di catena del valore, che definisce e rappresenta tutte le attività del ciclo produttivo, dalla materia prima al prodotto di vendita, ragionando anche su ciò che determina il prezzo di vendita.